Cina e USA capofila della ricchezza digitale mondiale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Digital-Economy-Report-infografica-2-1-768x951

Il Digital Economy report 2019 evidenzia come i governi hanno un ruolo fondamentale nel plasmare l’economia digitale. Infatti, è responsabilità dei governi adattare politiche, leggi e regolamenti esistenti e adottarne di nuovi in molti settori.

Inoltre, emerge che le aziende che realizzano piattaforme digitali hanno un grande vantaggio, con la possibilità di registrare ed estrarre dati relativi ad azioni, interazioni e transazioni online condotte dagli utenti.

Il rapporto rileva che il 40% delle 20 maggiori aziende mondiali per capitalizzazione di mercato ha un modello di business basato su piattaforma.

Le piattaforme Microsoft, Apple, Amazon, Google, Facebook, Tencent (Wechat) e Alibaba – rappresentano i due terzi del valore totale di mercato delle prime 70 piattaforme.

I paesi in via di sviluppo rischiano di diventare fornitori di dati grezzi, ma dovranno pagare le analisi generate con l’AI dai loro dati.

La creazione di valore dell’economia digitale si concentra negli Stati Uniti e in Cina. Stati Uniti e Cina rappresentano il 75% di tutti i brevetti relativi alle tecnologie blockchain. Inoltre, la metà del mondo invece l’accesso a Internet è limitato.

Articoli Consigliati

FOCUS MO

Dove Siamo

Sede Operativa: Via 8 Marzo 2 – Venezia – P.iva 04245770278

Redazione: info@focusmo.it

Iscriviti alla Newsletter