Gillette, la nuova linea per la cura della barba con Argentero e De Rossi

#shavelikeabomber non sarà più l’unico hashtag legato a Gillette, da oggi arriva anche #stylelikeaking. Slogan che presenta la nuova linea di prodotti per la cura della barba King C. Gillette. Il nome dell’inedita gamma deriva da quello del fondatore del marchio, e per il lancio l’azienda ha scelto come testimonial due volti noti al grande pubblico: Luca Argentero (attore) e Daniele De Rossi (ex calciatore).

Con King C. Gillette l’azienda porta nella grande distribuzione una serie di prodotti destinati a chi ha la barba, per la sua regolazione, rasatura e cura. «Secondo una ricerca di Kantar, in Italia il 47% degli uomini in Italia ha la barba, percentuale che sale al 63% tra i più giovani», spiega Giuseppe La Pusata, brand director Gillette Italia e King C. Gillette.

Gillette dà vita così ad una nuova categoria merceologica, la cura della barba, «per il lancio dunque non potevamo che fare le cose in grande. Tanti investimenti e due testimonial come Luca Argentero e Daniele De Rossi, scelti perché incarnano i valori del brand, uomini capaci di esprimere la loro unicità con maturità ed equilibrio, ed anche per la loro capacità di controllo delle diverse situazioni ed imprevisti in cui ci si imbatte in ogni momento. Due “King” dunque che si distinguono per il modo personale di portare le loro barbe, due personalità diverse, ma unite da una stessa filosofia di vita, #stylelikeaking».

La campagna è partita il 14 settembre con una fase teaser andata in scena su Instagram (a cui hanno preso parte personaggi noti dei social, del mondo dello spettacolo, della musica, del cinema e dello sport) e, dall’1 ottobre, su circuiti di digital out of home a Roma e Milano, introducendo così sul mercato l’hashtag #stylelikeaking senza però rivelarne la gamma di prodotti associata.

Lo spot da 30”, realizzato da Wunderman Thompson e pianificato da Carat, ha debuttato in televisione domenica 11 ottobre.

Il piano media vedrà dunque al centro da un lato la televisione, «in Italia ancora oggi il mezzo mass market per antonomasia», dall’altro il mondo digitale, «con un investimento in crescita che vale ormai tra il 35% e il 40% del totale».

#shavelikeabomber e #stylelikeaking non condurranno vite isolate ma, anzi, hanno già iniziato a dialogare. Bobo Vieri ha postato sul suo profilo Instagram un video in cui l’ex calciatore annuncia: “Ho saputo di questi King che sfidano i Bomber. Ma dove volete andare con la barba? Preparatevi, Bobo is back! Shave like a bomber”. «Giocheremo ancora e tanto con i due format, che nascono non a caso per essere virali e molto social», conferma Giuseppe La Pusata.

Articoli correlati