La svolta green dei giovani al supermercato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Supermarket_foto Unsplash

Il cibo e la buona tavola sono al centro dell’interesse degli europei. ComScore prova ad analizzare i principali trend e le principali abitudini degli europei per quanto riguarda il settore alimentare. Già dal 2018 il settore del food guidava il traffico online. La ricerca evidenzia l’interesse crescente degli utenti per il “food lifestyle”. Gli over 35 sono, in tutti i paesi presi in considerazione dalla ricerca, i frequentatori più assidui di siti “food retail” o “food lifestyle”. Anche i Millennial, sembrano essere sempre più sensibili al tema.

Ma chi lo dice che i giovanissimi non sono interessati alla qualità dei cibi quanto gli over 30? Secondo una recente ricerca di YouGov e WholeFood, il 70% dei Millennial spenderebbe più in cibo che in viaggi.

Il 60% apparentemente si definisce “mangiatore avventuroso” e la stessa percentuale gradirebbe imparare a cucinare nuovi piatti.

Secondo la ricerca qualità, trasparenza e sostenibilità sarebbero le caratteristiche di interesse del prodotto “food” secondo i giovani consumatori intervistati. Moltissimi (oltre il 70% del campione) leggerebbe attentamente le etichette degli alimenti sugli scaffali prima di comprare.

L’acquisto di prodotti bio e di cibi meno raffinati e più naturali, risulta una delle prime scelte.

Un dato interessante riguarda l’attenzione all’ambiente: un giovane su due oggi preferirebbe cibi dal packaging più sostenibile. In generale, i giovani eviterebbero prodotti in confezioni multistrato o imballaggi multipli.

Articoli Consigliati

FOCUS MO

Dove Siamo

Sede Operativa: Via 8 Marzo 2 – Venezia – P.iva 04245770278

Redazione: info@focusmo.it

Iscriviti alla Newsletter