Lotta al Covid-19: contributo di Cast Bolzonella per aziende, medici e volontari

Antinfortunistica-dpi.it, l’iniziativa di Cast Bolzonella per vendita mascherine, guanti e gel igienizzante

I numeri descrivono in modo chiaro la gravità dell’emergenza legata al Covid-19 che sembra però in fase di ripresa: oltre 100mila contagiati e circa 29mila decessi. È una situazione difficile che coinvolge tutti noi, ma che vede in prima linea nella battaglia le strutture sanitarie, ancora pienamente coinvolte, e le aziende che stanno riaprendo in questi giorni, che devono misurarsi anche con la limitata disponibilità di dispositivi di protezione individuale.

Con l’obiettivo di sostenere coloro che torneranno sui propri luoghi di lavoro, come indicato dal DPCM del 26 aprile, Cast Bolzonella ha scelto di concorrere al rifornimento di mascherine e altri DPI indispensabili per difendersi dal contagio nei contesti lavorativi.

Dopo 50 anni di operatività nel campo della produzione e vendita di abbigliamento professionale e divise da lavoro, Cast Bolzonella ha infatti creato www.antinfortunistica-dpi.it per l’acquisto all’ingrosso di: mascherine FFP2, mascherine KN95 (equiparabili alle FFP2 e dal design pieghevole), guanti monouso in nitrile e gel disinfettante per mani.

Il sito vuole essere anche di supporto nella complicata scelta tra i tipi di mascherine: bastano infatti pochi click per approfondire le schede tecniche, e mettere a confronto i fattori di protezione garantiti dai diversi respiratori.

antinfortunistica-dpi.it si rivolge quindi alle aziende, consentendo loro di comprare all’ingrosso quei DPI tanto necessari quanto poco reperibili al momento. 

La tutela del dipendente fa parte delle responsabilità del datore di lavoro. Da questa prospettiva i citati dispositivi di protezione individuale risultano fondamentali per la sicurezza del lavoratore, limitando in misura assai rilevante il rischio di esposizione al Covid-19 e di trasmissione alle persone più vicine. Questa tipologia di dispositivi rientra nel decreto liquidità, grazie al quale saranno oggetto di credito d’imposta con un’agevolazione equivalente al 50% delle spese sostenute per l’emergenza.

Cast Bolzonella dona 10 mascherine ogni 100 importate all’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova e alla Protezione Civile

Nella lotta al Covid-19 c’è chi è in prima linea, e tra questi troviamo volontari e personale sanitario. La limitata disponibilità di dispositivi di protezione individuale determina seri rischi per la loro salute e quella di famiglie e cittadini.

I nuovi progetti di Cast Bolzonella non riguardano solo l’attivazione del sito www.antinfortunistica-dpi.it. Per concorrere alla battaglia con il Coronavirus, l’azienda ha scelto di donare mascherine all’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova e alla Protezione Civile. Ogni 100 mascherine importate, ne verranno donate 10. Tra complesso ospedaliero e Protezione Civile ne sono già state fornite 63mila, ma Cast Bolzonella intende raggiungere un traguardo molto più importante: donarne 1 milione.

Si tratta di un intervento che giunge da un’azienda veneta, con sede a Vigonza (Padova), fatta da persone prima che da professionisti. Mossa da entusiasmo e animo creativo, la squadra di lavoro guidata da Denis Bolzonella ha conseguito prestigiosi obiettivi nel corso di 50 anni di attività. Ha trasformato una piccola realtà a conduzione familiare in un’azienda strutturata, con un proprio studio stilistico e all’interno del quale vengono concepiti abiti da lavoro che rappresentano la qualità del vestire italiano nel mondo.

Articoli correlati