Pescerosso ha appena inaugurato il marchio creativo Naïve. L’obiettivo è la crescita in ambito internazionale, coerente con quanto emerso al termine del 2019. L’anno finisce con un incremento del business del 15%.

L’agenzia romana fondata e controllata da Benedetto Condreas ha dunque deciso di puntare su un nuovo marchio, Naïve con la volontà di comunicare in modo più efficace il suo posizionamento. «Naïveè un nome che rappresenta meglio quello che facciamo, i nostri valori. I progetti che realizziamo vanno oggi vanno sempre di più oltre i confini italiani, nuovi professionisti sono entrati in agenzia. Il brand Naïve riassume l’agilità e l’elasticità di pensiero tipica delle agenzie indipendenti e l’internazionalità della nostra offerta».

Pescerosso è diventata una sorta di holding a cui faranno capo, oltre a Naïve, anche le partecipazioni già detenute dalla società, come il 49% di Bluedoor Production, «o quelle potenzialmente nuove che potremmo avviare in futuro nel caso dovessimo individuare realtà operative in settori affini a quelli da noi già presidiati».

Tra i clienti principali di Naïve figurano, oltre a Pasta Garofalo, realtà come Nike, Jaguar Land Rover, As Roma, Awlab, Goretex, lo chef Niko Romito, l’azienda vinicola Famiglia Cotarella.