Sony spiazza il pubblico, al posto di Playstation 5 presenta un’auto elettrica hi-tech. È ancora un prototipo, si chiama Vision S ed è solo la punta dell’iceberg di un vasto progetto in cui il colosso nipponico ha in programma investimenti per miliardi di dollari. La mission è lo sviluppo di soluzioni relative alle quattro ruote per proporre un livello di intrattenimento dentro l’abitacolo senza precedenti.

TV Samsung. “The Sero” è un apparecchio unico nel suo genere per la capacità di ruotare il display in posizione verticale tramite un meccanismo motorizzato, azionabile con comandi vocali (Bixby e Google Assistant) o semplicemente ruotando lo smartphone a cui è collegato tramite connessione Nfc.

Una sorta di mega telefonino con schermo Led a tecnologia Quantum Dot (il marchio di fabbrica di Samsung) da 43 pollici, insomma, sviluppato per visualizzare i contenuti in streaming e quelli realizzati con il device mobile, regalando al TV una nuova ed originale vita da complemento d’arredo.

Intelligenza artificiale di Lg Electronics. Tutto ruota intorno ai concetti di efficienza, personalizzazione e comprensione e punta verso l’esplorazione, l’obiettivo finale, e cioè sistemi dotati di AI in grado di sviluppare nuove funzionalità formulando e sperimentando nuove inferenze.

Per toccare con mano questa filosofia, ecco la nuova carrellata di prodotti ThinQ per la smart home: dai televisori 8K Oled e NanoCell con a bordo il nuovo processore Alpha 9 Gen 3 AI al dispositivo per la porta d’ingresso che identifica i visitatori grazie alla biometria, dallo specchio (ThinQ Fit) con telecamere 3D per misurare il corpo della persona e generare un avatar per outfit virtuali fino allo speciale “frigorifero” connesso (Harvester) che permette di coltivare vegetali e verdure fresche in casa sfruttando un avanzato sistema di luci Led e di controllo della temperatura e dell’acqua.

Think Pad Fold. Il “mantra” di portare la tecnologia più intelligente a tutti, ripetuto a Las Vegas in tutte le salse, ha in Lenovo un esponente di primo piano per ciò che concerne il computing. Due le primizie del colosso cinese, già anticipate nei mesi scorsi: un portatile 2 in 1 convertibile in tablet con connettività mobile di quinta generazione integrata (lo Yoga 5G basato su Snapdragon 8cx 5G Compute di Qualcomm) e un notebook con schermo pieghevole, il ThinkPad X1 Fold.