Sottilette torna in TV con una campagna firmata Leo Burnett

 Sottilette torna in TV con una campagna firmata Leo Burnett

Sottilette®, brand del Gruppo Mondelez International, torna in TV con una campagna multisoggetto, ideata da Leo Burnett (Publicis Groupe), che rimarca il posizionamento del brand: sciogliamo le formalità.

Sottilette®, le iconiche fette di formaggio fuso, esaltano momenti di consumo quotidiani e informali, che sono anche i più belli da vivere perché sono quelli in cui siamo completamente noi stessi. In linea con questa filosofia, nei due nuovi soggetti vedremo le case degli italiani reinterpretate come ristoranti.

Ristoranti molto particolari dove regna la spontaneità e l’allegria e i formalismi sono un ricordo. Protagoniste, come di consueto, Sottilette®Classiche, variante principale del portafoglio che, per la prima volta, saranno affiancate da Sottilette®Burger con Cheddar, alleate ideali per preparare gustosi hamburger homemade.

Dal 1961 Sottilette è sinonimo di versatilità in cucina grazie al gusto unico e alla cremosità inconfondibile che piace a tutti, dai più grandi ai più piccoli. Anche in questo nuovo capitolo abbiamo voluto esaltare i punti di forza del brand mantenendoci fedeli al nostro tono di voce e portando in scena attimi di vita quotidiana in cui ognuno può immedesimarsi”, Gaetana Santojanni (Senior Brand Manager Sottilette®, Mondelez Italia).

La casa di produzione che ha realizzato i due spot tv 20” on air dal 6 marzo è Black Mamba, con la regia di Bellone+Consonni.

CREDITS:

  • Direttori creativi Milano e Roma: Giuseppe Pavone, Luca Ghilino
  • Senior Copywriter: Maria Chiara Alegi
  • Senior Art Director: Fabio Lettieri
  • Junior Art Director: Arianna Perrone
  • Junior Copywriter: Michela De Simone
  • Head of Client service: Davide Mondo
  • Account Director: Valentina Tajana
  • Tv Producer Coordinator: Federica Manera
  • Casa di Produzione: Black Mamba
  • Executive Producer: Stefano Monticelli
  • Producer: Martina Repossi
  • Regia: Bellone+Consonni
  • DOP: Giacomo Frittelli
  • Editor offline: Alessandro Siano
  • Stylist: Simona Marchini
  • Scenografo: Andrea Serafino
  • Post Produzione: Prodigious
  • Colorist: Claudio Beltrami
  • Post Audio: Top Digital
  • Spk: Patrizio Prata
Digiqole ad

Articoli correlati